• geraldinediamantaire

LE PIETRE DI GIUGNO

Nel mese di giugno sono ben 3 le pietre preziose di nascita: Alessandrite, Pietra di Luna e Perla, diverse tra loro per struttura, varietá di colore ed effetti ottici.

L'Alessandrite è una pietra molto rara: le sue origini sono in Russia, per poi spostarsi in Brasile, Birmania, India e Madagascar. Le miniere facilmente accessibili sono ormai esaurite da tempo, per questo è difficile trovare l'Alessandrite. Una delle più belle proviene dal distretto di Tunduru in Tanzania: gli esemplari raccolti in questa zono sono i più incredibili e al tempo stesso i più rari.



La Pietra di Luna appartiene alla famiglia dei Feldspati e possiede un bagliore che va dal blu

all´argento. Questo delicato luccichío che caratterizza la Pietra di Luna viene chiamato "adularescenza": si ha in presenza di punti di riflessione interni al minerale, non identificabili singolarmente. La Pietra di Luna è protagonista di diverse leggende: nell'antichitá i Romani credevano che questa pietra preziosa mostrasse il volto di Diana, la dea della Luna. Una leggenda asiatica narra invece che la pietra di Luna veniva chiamata anche "Senza lacrime“ poichè se la Luna era ben visibile in cielo, di conseguenza non poteva piovere. Nella mitologia Hindù si narra che questa gemma possedesse intrappolati al suo interno dei raggi di Luna. La Pietra di Luna veniva usata anche come regalo tragli amanti, poichè le si attribuiva la facoltá di risvegliare teneramente la passione.


La Perla è un prodotto naturale unico nel mondo delle gemme: è formata da migliaia di strati di materiale trasparente, la Madreperla. Questa gemma organica si forma quando un corpo estraneo si inserisce all´interno di un mollusco o di un´ostrica. Il sistema immunitario del mollusco reagisce a questo corpo estraneo, avvolgendolo di Madreperla: col passare degli anni questi strati di Madreperla sovrapposti formeranno una magnifica Perla. La bellezza di una Perla si misura sempre dal gioco d´insieme dei colori dei corpi perlacei, dal lustro e dall´oriente. Una Perla nobile mostra non solo un meraviglioso lustro (la superficie lucida), ma anche delle ottime sfumature di colore. Il cosiddetto "Oriente" è un effetto ottico che rende la superficie della perla traslucida, ed è caratterizzata da un punto di luce ben definito che si osserva persino quando la pietra è posta in ombra.

0 visualizzazioni

Geraldine Giulia Haddad  |  Cell. +39 335 6407070  |  info@geraldinegiulia.com  |  Instagram @geraldine_diamantaire

© 2019 Copyright Tramite srl - Privacy Policy